Proposte Balance

Proposte Balance
Foto: IDM Südtirol/Alex Fitz

Camminare senza affanno

Chiudete gli occhi e permettete a tutti
i sensi di accogliere la natura.
Ascoltate i suoi rumori, respirate i suoi
profumi. Fate un paio di respiri profondi
con il naso.
Espirando, buttate fuori tutta l’aria.
La concentrazione è rivolta al respiro.
Iniziate a camminare, mantenendo
l’attenzione sulla respirazione, calma,
profonda e regolare. In pochi minuti,
le gambe seguiranno il ritmo del respiro
e non viceversa.

Bevanda energetica
speciale

La migliore bevanda energetica si può
facilmente preparare in casa: succo
di mela dell’Alto Adige allungato con
acqua di rubinetto e con l’aggiunta di un
pizzico di sale contro la perdita di sali
minerali. La corretta idratazione aumenta
l’energia: l’apporto giornaliero di acqua
è di 30 millilitri per chilogrammo di peso
corporeo.

Dormire bene
per vivere meglio

Durante il sonno l’organismo si rigenera. In
vacanza, assecondate il vostro bioritmo e
fate di semplici accorgimenti un’abitudine
che vi accompagnerà anche a casa.
Spalancate le Finestre, arieggiate a lungo
la camera per un ricambio completo
dell’aria e assicuratevi che la temperatura
sia attorno ai 18 °C. Prima di dormire,
rilassatevi con una passeggiata, un bagno
caldo o della musica tranquilla. Spegnete il
cellulare o impostatelo su modalità aereo
per ridurre l’esposizione a radiazioni.

Effetto caffè
senza caffeina

Contro la stanchezza mentale e fisica,
un piccolo trucco per attivare la vostra
circolazione in modo naturale, e senza
cafeina! Per questa sferzata di energia
basta riempire una bacinella o una vasca
con acqua fredda, quindi immergervi fin
sopra il gomito il braccio destro e poi il
sinistro, facendo attenzione di muovere
le braccia e le dita delle mani durante
l’immersione. Contate fino a trenta o al
massimo fino a sentire il fastidio del freddo
e togliete le braccia dall’acqua. Sfilate
con le mani l’acqua rimasta sulle braccia
e lasciate asciugare all’aria. Vi sentirete
immediatamente più svegli e rinfrescati.

Stirarsi, stendersi
e rilassarsi

Alzatevi sulle punte dei piedi
per inspirare il profumo dei fiori di melo.
Piegatevi per raccogliere una pietra
particolarmente bella. Fate un passo
lungo per attraversare un torrentello
nel bosco. E provate ad abbracciare
un imponente e secolare castagno.
Esercizi per stendersi e stirarsi in piena
sintonia con la natura.

Altri articoli che
potrebbero interessarti

Richiesta veloce